Buy the best web hosting reviews of 2012 and consider reading BlueHost Review and users testimonials.

22-12-2012 - La Nuova Ferrara - "La Mille Miglia scalda già i motori Ecco l’edizione 2013"

Stampa

 

 

 

Gran galà di presentazione a Brescia con i partner ferraresi Carovana in città la notte del 16 maggio, cambierà l’uscita.




La Mille Miglia scalda i motori: la manifestazione motoristica, rievocazione storica della corsa fatta di grasso e polvere e che fu Nuvolari e tanti altri campioni, è fissata per metà maggio, dal 16 al 19, ed è già entrata nel vivo dell’organizzazione visti gli ultimi importanti appuntamenti che si sono svolti a Brescia.

Al Teatro Grande, giovedì sera, infatti, si sono dati appuntamento gli amanti della Mille Miglia con gli organizzatori: alla serata sono stati invitati anche due esponenti di primo piano dell’Officina Ferrarese: c’erano dunque Riccardo Zavatti e Giulio Felloni, quest’ultimo anche nelle vesti di presidente Ascom; con loro anche il direttore di Ascom Davide Urban. Il galà bresciano della manifestazione è stato un momento importante perchè ha dato il segnale della determinazione della nuova organizzazione su come dovrà essere la Mille Miglia 2013. Una Mille Miglia che sarà gestita soprattutto da un gruppo organizzativo nuovo, che appare fortemente motivato.

Non a caso per dare gambe al progetto è stata costituita in queste settimane una nuova società, «la Mille Miglia srl», che ha come presidente del consiglio di amministraziobne Roberto Gaburri, indicato dall’Automobil club di Brescia, Valerio Minarelli, come suo vice ed Eleonora Variano, direttore Aci.

Riccardo Zavatti, reduce dalla serata bresciana, è tornato molto soddisfatto dagli incontri avuti. Sono stati accolte anche alcune richieste avanzate dalla delegazione ferarrese con l’obiettivo di sposare la Mille Miglia con la città. Sarà una edizione che vedrà Ferrara in primo piano, e che porterà in città le 370 «signore d’epoca» in acciaio e gomma: la corsa si correrà dal 16 al 19 maggio prossimi, e a Ferrara la carovana delle auto arriverà la notte del 16, rispettando il consolidato copione con la passerella per il centro storico in notturna, la passeggiata sul Listone e poi il parcheggio notturno, in bella mostra, tra corso Ercole d’Este e Largo Castello. Proprio da qui, la mattina del 17, partirà la colonna in uscita dalla città. Una nuova uscita: le auto percorreranno corso Ercole d’Este per poi passare per il perimetro delle mura ed uscire in prossimità del Parco urbano e poi via Bacchelli e quindi puntare fuori Ferrara costeggiando sempre la cinta muraria.Vorrà essere spiegano i partner ferraresi un’edizione che possa ridare il più possibile un’immagine di rilancio alla nostra città, per farla apprezzare il più possibile come gioiello dell’Unesco.


photoshop brushes Free Joomla Templates designed by Website Hosting