Buy the best web hosting reviews of 2012 and consider reading BlueHost Review and users testimonials.

24-03-2014 - La Nuova Ferrara - "Valli e Nebbie"

Stampa

È stato l’equipaggio composto da Mario Sandrolini Cortesi e Angela Giordano, su Citroen 11 BL Roadster del 1937 con 506,9 punti di penalità, il dominatore della 25esima edizione del “Valli e Nebbie”, organizzato impeccabilmente e con grande professionalità dal club Officina Ferrarese, evento che a pieno titolo è stato inserito anche fra le migliori cinque manifestazioni motoristiche di auto storiche nel panorama nazionale. Sessanta gli equipaggi al via che si sono dati battaglia su 6 prove speciali con 19 rilevamenti cronometrati al decimo di secondo su un percorso che si è snodato in due giorni fra Ferrara, Voghenza, Portomaggiore, Comacchio, Lagosanto, Argenta e Campotto. «Questa è certamente una formula di successo - dice il presidente Riccardo Zavatti - grazie ai soci dell’Officina Ferrarese, che non hanno lasciato nulla al caso. Un riconoscimento decretato dalla partecipazione così numerosa di queste bellissime auto d’epoca fra cui 5 equipaggi al via provenienti da Svizzera e Germania. Per Ferrara sono testimonial importanti che portano la nostra città in giro per il mondo, così come lo sono le quattro testate giornalistiche nazionali di settore che ci hanno seguito in questi giorni. Un ulteriore faro che si accende su Ferrara, sulla nostra provincia e sul nostro territorio». E parla per metà ferrarese la classifica del “Gruppo A” che ha visto con 663 penalità la coppia Arturo Pellegatta e Gianfranco Mazzola su Alfa Romeo 1750 6c T Cabrio aggiudicarsi il primato. Nel “Gruppo B” dominano Mario Sandrolini Cortesi e Angela Giordano, su Citroen 11 BL Roadster del ’37 (506,9), nel “Gruppo C” Enrico e Ilaria Bassani su Abarth 750 gt Zagato del ’57 (565,2), nel “Gruppo D” Luca Reggiani e Giorgia Nicoli su Jaguar XK 120 Ots - Ckd del '51 (805), e nel “Gruppo E” vincono Guido Lenzi Calisti e Maria Raffaella Amadini su Porche 911 Sc del ’79 (751,8). E un premio speciale, messo in palio dalla Promotor di Ferrara del pilota ferrarese Alessio De Angelis, è andato alla coppia Franco Vitella e Cristina Cassina su Austin Healey Sprite “Frog eyes” del ’60 che, “a freddo” ha dominato con 48 punti di penalità la prima prova cronometrata del sabato a Voghenza. Una manifestazione, come quella del “Valli e Nebbie”, che è diventata un sodalizio indissolubile con la città di Ferrara e che ancora una volta ha saputo coniugare alla perfezione sport, turismo e cultura. Federica Achilli

photoshop brushes Free Joomla Templates designed by Website Hosting