Buy the best web hosting reviews of 2012 and consider reading BlueHost Review and users testimonials.

12-05-2009 - La Nuova Ferrara - "Notte bianca per le auto «vip»"

Stampa

 

 

 

 

Notte bianca per le auto «vip»


La corsa più bella del mondo di nuovo a braccetto con il centro storico Unesco



Anche quest'anno Bologna, Padova e Rimini hanno dovuto rinfoderare le pretese: l'edizione 2009 della Mille Miglia torna a Ferrara. Sarà ancora una notte magica, quella di giovedì, e il benvenuto ai bolidi lo darà una città davvero a luci accese, grazie all'apertura straordinaria, fin dal pomeriggio, degli esercizi commerciali. Come dire: la gara da qui non si vuole, e non si deve, muovere. La "corsa più bella del mondo" e il centro storico patrimonio dell'Unesco vanno di nuovo a braccetto. «E' stato un anno faticoso - ammette l'assessore Davide Stabellini - però siamo riusciti a creare i presupposti a livello locale per una rete di rapporti utile a mantenere la tappa a Ferrara. Ci sono sviluppi importanti che guardiamo con attenzione, l'aspetto promozionale è evidente».

Il presidente della Provincia, Pier Giorgio Dall'Acqua, la prende col sorriso («sarebbe stata una forte delusione non vedere più la Mille Miglia proprio prima della fine del mandato») e lancia la sfida, «non so se abbiamo tanti concorrenti vedendo come viene accolta la corsa qui». Per la seconda edizione consecutiva, la rievocazione storica è organizzata da Mac Events, Meet Comunicazione e Sanremorally, in collaborazione con l'agenzia Eventi di Ferrara. I 1.600 chilometri della Brescia-Roma (andata e ritorno) vedranno la partecipazione di 375 autovetture - costruite tra il 1927 e il 1957 - selezionate tra oltre 1.300 iscritti e in rappresentanza di 50 paesi del mondo.

In tutto saranno attraversate 147 località e coinvolte oltre duemila persone, fra cui 900 volontari dislocati lungo il percorso della gara. «La manifestazione - spiegano gli organizzatori - porta in giro per il mondo il made in Italy ed è stata presentata ufficialmente a Monaco di Baviera, New York, Londra, San Pietroburgo e Johannesburg». Focus comunque sul programma della «notte bianca» ferrarese. Provenienti dal bondenese, le auto arriveranno a mezzanotte in città (la partenza da Brescia quattro ore prima): il corteo toccherà le vie Padova e Modena, i viali Po e Cavour, poi la svolta in corso Martiri e la classica sfilata circolare in piazza Trento Trieste, con le miss rombanti su passerella sopraelevata per garantire migliore visibilità.

Ma, come detto, via all'atmosfera di festa alle 17 con alcuni locali del centro aperti per l'occasione. Alle 19.30 aperitivo di gala per sponsor e autorità nel chiostro di San Paolo, quindi tutti ad ammirare (ore 22) le splendide auto storiche dell'Officina Ferrarese. Un paio d'ore dopo, spazio a quel museo viaggiante che è la Mille Miglia. La partenza è prevista venerdì a partire dalle 7.30: le vetture percorreranno corso Giovecca sino alla prospettiva (con un primo controllo orario davanti al parco Pareschi) e imboccheranno in seguito via Caldirolo per dirigersi verso Argenta e poi via verso Roma. Ritorno al traguardo di Brescia nella serata di sabato. Inoltre, la rievocazione su quattro ruote quest'anno porta con sé un carico di solidarietà: sponsor e partecipanti saranno invitati a una raccolta fondi per ristrutturare un asilo a Onna, nell'Abruzzo terremotato.

photoshop brushes Free Joomla Templates designed by Website Hosting